e-learning ECM

Come si acquisiscono i crediti ECM?

Come si acquisiscono i crediti ECM?

L’acquisizione dei crediti può avvenire secondo differenti tipologie formative:

  • Formazione residenziale accreditata
  • FAD accreditata
  • Formazione sul campo accreditata (In questi casi è il provider che ha gestito l’accreditamento della formazione e trasmette direttamente all’Agenas e al Co.Ge.A.P.S. il report di ogni partecipante, entro 90 giorni dal termine dell’evento)

Oltre alla partecipazione ad eventi formativi ECM svolti da provider accreditati a livello Nazionale o Regionale, possono conseguire crediti ECM attraverso attività di formazione individuale.

  • Pubblicazioni
  • Tutoraggio
  • Crediti esteri
  • Autoformazione (In questi casi è il professionista che deve comunicare al Co.Ge.A.P.S. la formazione individuale acquisita)



Vincoli sulle tipologie di Formazione ECM:

  • Almeno il 40% dell’obbligo formativo individuale deve essere acquisito come partecipante a eventi ECM
  • Autoformazione: massimo il 20% dell’obbligo formativo individuale 
  • Formazione reclutata (sponsorizzazione nominativa del partecipante): massimo 1/3 dell’obbligo formativo individuale

Ciascun professionista quindi dovrà fare almeno il 40% di formazione accreditata, per il rimanente 60% (autonomia) ha la possibilità di utilizzare percorsi formativi scelti individualmente,  esempio attraverso  tutoraggi,  pubblicazioni scientifiche, autoformazione.

Cosa sono e a cosa servono i crediti ECM?

A cosa serve il servizio CoGeAPS?

A cosa serve il servizio myECM di Agenas