terapia-cognitivo-comportamentale

Cos’è la psicoterapia cognitivo comportamentale ?

Cos’è la psicoterapia cognitivo comportamentale (Cognitive-Behaviour Therapy o CBT ) ?

TEORIA ALLA BASE DELLA PSICOTERAPIA COGNITIVO COMPORTAMENTALE:

Questo tipo di terapia si basa sul presupposto che esista una relazione tra emozioni, pensieri e comportamenti, e molti dei nostri problemi (tra cui quelli emotivi) sono influenzati da ciò che facciamo e ciò che pensiamo. Quindi agendo attivamente sui nostri pensieri e sui nostri comportamenti attuali, possiamo liberarci da molti problemi ed emozioni negative che ci affliggono.

Cognitive-Behaviour Therapy

La terapia cognitivo comportamentale combina due forme di terapia estremamente efficaci:

  • LA TERAPIA COGNITIVA: aiuta a individuare i pensieri ricorrenti e gli schemi fissi di ragionamento e di interpretazione della realtà che sono associati alle forti e persistenti emozioni negative, che vengono percepite come sintomi, inoltre aiuta a correggerli, ad arricchirli ed integrarli con altri pensieri più oggettivi e più funzionali al benessere della persona.
  • LA TERAPIA COMPORTAMENTALE: aiuta a modificare le relazioni tra le situazioni che creano difficoltà e le abituali reazioni emotive e comportamentali che la persona mette in atto automaticamente e ricorrentemente in tali circostanze, mediante l’apprendimento di nuove modalità di reazione. Aiuta inoltre a rilassare mente e corpo, così da sentirsi meglio e poter riflettere e prendere decisioni in maniera più lucida.




La terapia cognitivo comportamentale è una disciplina scientificamente fondata, la cui validità è stata testata da centinaia di studi; essa eccelle nella diagnosi e nella cura in tempi brevi di molti disturbi psicologici

E’ considerata particolarmente efficace in alcuni disturbi tra cui:

  • Depressione
  • Disturbo bipolare
  • Ansia, fobie e attacchi di panico
  • Ossessioni e compulsioni
  • Disturbi del comportamento alimentare
  • Stress
  • Disfunzioni sessuali
  • Disturbo della personalità
  • Abuso e dipendenza da sostanze
  • Bassa autostima
  • Problemi di coppia

CARATTERISTICHE DELLA TERAPIA COGNITIVO COMPORTAMENTALE

La terapia cognitivo comportamentale è:

  • PRATICA E CONCRETA: punta alla risoluzione dei problemi psicologici concreti (es. eliminare gli attacchi di panico, i rituali compulsivi, le malsane abitudini alimentari, ecc..)
  • CENTRATA SUL “QUI E ORA”: attiva tutte le risorse del paziente e suggerisce valide strategie per liberarlo dal problema, indipendentemente dalle cause, quindi non si interessa del passato del paziente, bensì si concentra molto di più sull’ottenere dei cambiamenti positivi nel presente e nel futuro dell’individuo
  • A BREVE TERMINE: il numero di sedute va dai 6 ai 12 mesi, a seconda del caso. Il terapeuta è comunque pronto a dichiarare inadatto il proprio metodo nel caso non si ottengano almeno parziali risultati positivi nel tempo prestabilito. In alcuni casi il paziente potrebbe avere bisogno di un tipo di terapia diverso, più prolungata.
  • ORIENTATA ALLO SCOPO: rispetto ad altre terapie questa è maggiormente orientata ad uno specifico scopo, infatti il terapeuta lavora insieme al paziente per stabilire gli obiettivi della terapia e concorda con il paziente stesso un piano di trattamento che si adatti alle sue esigenze
  • ATTIVA: sia il paziente che il terapeuta giocano un ruolo attivo nella terapia, infatti il terapeuta cerca di insegnare al paziente ciò che si conosce dei suoi problemi e delle possibili soluzioni ad essi, mentre il paziente lavora al di fuori della seduta terapeutica per mettere in pratica le strategie apprese in terapia, svolgendo dei compiti che gli vengono assegnati di volta in volta
  • COLLABORATIVA: paziente e terapeuta lavorano assieme collaborativamente per capire e sviluppare strategie che possono indirizzare il paziente alla risoluzione dei suoi problemi



LA PSICOTERAPIA COGNITIVO COMPORTAMENTALE E’ UNA PSICOTERAPIA BREVE BASATA SULLA COLLABORAZIONE TRA PAZIENTE E TERAPEUTA

SOTTO APPROCCI MODERNI DELLA TERAPIA COGNITIVO COMPORTAMENTALE:

  • Acceptance and commitment therapy (ACT)
  • Schema Therapy
  • Dialectical Behaviour Therapy
  • Terapia Metacognitiva
  • Terapie bastae sulla mindfulness (MBCT, MBSR)

Autore: Sara Psypedia



PSICOLOGIA